Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Storia della geografia e del pensiero geografico

Oggetto:

History of geography and geographical thought

Oggetto:

Anno accademico 2014/2015

Codice dell'attività didattica
INT0280
Docente
Paola Sereno (Titolare del corso)
Corso di studi
Corso di Laurea Magistrale in Geografia e Scienze Territoriali (LM-80)
Anno
1° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
M-GGR/01 - geografia
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Propedeutico a
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Acquisire competenze critiche in ordine al costruirsi delle conoscenze  geografiche nel loro sviluppo storico,  delle scuole e correnti di pensiero, delle teorie e metodi, dei paradigmi scientifici e delle categorie logiche della descrizione geografica che hanno caratterizzato la storia della disciplina prima e dopo la sua accademizzazione, del suoi contributo alla riflessione sulle relazioni società-ambiente.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

-  Conoscenza approfondita della storiografia geografica;

-  Buon controllo degli strumenti documentari e bibliografici della ricerca geografica;

-  Conoscenza degli orientamenti recenti della storia della geografia;

-  Capacità di affrontare la lettura critica dei classici della geografia e di utilizzare fonti dirette;

-  Attitudine alla rielaborazione critica della materia, all’argomentazione e all’organizzazione logica del discorso geografico;

Adeguata capacità di lettura critica di saggi geografici, della loro impostazione scientifica, dei metodi e delle fonti utilizzate, della formazione della bibliografia, dei risultati della ricerca.


 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il corso sarà a carattere seminariale e consisterà quindi in lezioni, relazioni degli studenti e discussione in comune delle une e delle altre

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame è orale e dovrà accertare la conoscenza dei principali  momenti e scuole della storia recente della geografia, il loro ruolo nel più ampio ambito della storia della scienza, l'acquisita capacità di percorrere con adeguati strumenti bibliografici e logico-concettuali la storia della disciplina, ai fini anche di fondare e dotare di spessore culturale la propria formazione e ricerca nei diversi rami della geografia, attraverso la consapevolezza delle radici storiche e dei processi di costruzione di teorie, paradigmi scientifici e metodi. L'esame accerterà inoltre la capacità di rielaborare criticamente e di collegare modelli di ricerca e dibattito scientifico e la capacità di comunicarli con proprietà ed efficacia. 

 

Oggetto:

Attività di supporto

Potrà essere organizzato, se necessario, un breve laboratorio sugli strumenti bibliografici di ricerca in campo geografico (riviste, collane, congressi, risorse elettroniche, repertori, dizionari geografici ecc.)

 

Oggetto:

Programma

- L'istituzionalizzazione della geografia e le sue conseguenze sul paradigma scientifico e sullo sviluppo della disciplina;

- Le istituzioni della ricerca geografica: società geografiche nazionali, congressi, Unione Geografica Internazionale;

- Positivismo e determinismo ambientale; Ratzel e la scuola tedesca; Geografia e stato: la geografia politica;

 -L'affermarsi delle filosofie idealiste.  Vidal de la Blache e la scuola francese: regionalismo, concetto di paesaggio, storicismo;

-  La crisi epistemologica di metà '900: idiografismo, geografia generale e inferenza;

- La rivoluzione teoretico-quantitativa: il funzionalismo e la geografia economica dei modelli normativi;

- La reazione al quantitativismo: le geografie radicali, le geografie percezionistiche e comportamentali, la geografia storica;

- La difficile ricomposizione dei paradigmi: verso la situazione attuale;

- Alcuni casi di studio che illustrano gli orientamenti più recenti in storia della geografia.

 


 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Gli argomenti trattati a lezione e:

a) P. CLAVAL, L’evoluzione storica della geografia umana, Milano, Angeli, 1972

b) H. CAPEL, Filosofia e scienza nella geografia contemporanea, Milano, Unicopli 1987

c)  C.A. GEMIGNANI (a cura di),  Per una nuova storia della geografia italiana, Genova, Il melangolo, 2012

d)  Lettura di un classico della geografia da concordare


 



Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Lunedì10:00 - 12:00AULETTA GIS Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio - Viale Mattioli, 39 - ala Chevalley
Martedì10:00 - 13:00
Lezioni: dal 16/02/2015 al 23/05/2015

Oggetto:

Note

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 16/07/2015 15:32
Non cliccare qui!