Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Location: https://www.geografia.unito.it/robots.html

“La Geografia è una disciplina davvero multidisciplinare … Penso che ci sia, nella geografia, la possibilità di mettere insieme le scienze sociali e naturali più di quanto sia stato fatto in passato … In un’epoca come la nostra, in cui si devono fronteggiare questioni ambientali che sono anche profondamente sociali, come nel caso del cambiamento climatico o del problema dell’inquinamento, credo che le scienze naturali e sociali debbano dialogare. E la geografia, forse, è uno degli spazi in cui questo dialogo può avvenire.”
(Doreen Massey, 2013)

La laurea magistrale in Geografia e Scienze del Territorio forma figure professionali in grado di integrare conoscenze culturali, socio-economiche, tecniche e di pianificazione per l’analisi, l’organizzazione e la gestione del territorio e dell’ambiente. Così facendo, contribuisce a plasmare una nuova generazione di cittadini e di esperti qualificati in grado di affrontare efficacemente le enormi sfide sociali, economiche e politiche contemporanee: la crisi ambientale, l’urbanizzazione planetaria, le disuguaglianze socio-spaziali, le tensioni geopolitiche.

La laurea magistrale in Geografia e Scienze del Territorio è un programma interuniversitario: il titolo è cioè rilasciato congiuntamente dall’Università degli Studi e dal Politecnico di Torino, due tra le più importanti università italiane ed europee.

carlo1.png

Organizzazione del corso e percorsi

Il percorso di studi prevede, durante il primo anno, insegnamenti volti all'acquisizione di conoscenze basilari in tema di geografia fisica e di geografia umana. Studenti e studentesse seguiranno a tal fine diversi insegnamenti fondamentali per la comprensione dei fenomeni ambientali, socio-culturali e politici legati ai principali processi di cambiamento globale. Allo stesso tempo, impareranno a utilizzare i principali strumenti informatici per la rappresentazione, l’analisi e la gestione del territorio.

Durante il secondo anno, attraverso le scelte opzionali e quelle di “crediti liberi”, studenti e studentesse potranno perfezionare le proprie competenze assecondando interessi di studio e obiettivi professionali scegliendo uno dei sei diversi ambiti formativi proposti.

  1. GEO-DATA SCIENCE: integra competenze relative alla geomatica (cartografia numerica, GIS, telerilevamento) con l’informatica applicata (linguaggi di programmazione, basi di dati, big data e intelligenza artificiale) per formare analisti GIS capaci di creare nuovi strumenti di analisi dati e ottimizzare i flussi di lavoro in applicazione alle scienze territoriali. Gli insegnamenti di questa specializzazione sono offerti in lingua inglese.
  2. URBAN AND POLITICAL GEOGRAPHY: analizza i processi politici e di potere che operano a diversi livelli territoriali e che influenzano il "dominio urbano". Il corso forma esperti dei processi sociali, economici e politici che strutturano i diversi sistemi urbani e regionali. Gli insegnamenti di questa specializzazione sono offerti in lingua inglese.
  3. GEOMORFOLOGIA APPLICATA: si occupa dell'analisi degli elementi e dei processi fisici della geosfera, per formare professionisti esperti nella conservazione delle risorse naturali, nella prevenzione dei rischi geomorfologici, nella mitigazione e nell’adattamento agli effetti del cambiamento climatico. Gli insegnamenti di questa specializzazione sono offerti prevalentemente in italiano.
  4. METEOROLOGIA APPLICATA: implementa le conoscenze dei fenomeni atmosferici e delle manifestazioni climatiche applicate nelle previsioni meteo-climatiche, per formare esperti di meteorologia operanti in settori istituzionali ed economici. Gli insegnamenti di questa specializzazione sono offerti prevalentemente in italiano.
  5. SVILUPPO TERRITORIALE: riguarda lo studio e l'analisi delle forme di organizzazione dei sistemi urbani e regionali e prepara professionisti esperti nella predisposizione di politiche territoriali per la sostenibilità ambientale, la resilienza socio-economica, la giustizia e l’inclusione socio-spaziali, la cooperazione allo sviluppo e il geo-marketing. Gli insegnamenti di questa specializzazione sono offerti prevalentemente in italiano.
  6. TUTELA E VALORIZZAZIONE DEL PAESAGGIO: integra competenze nell'analisi delle componenti fisiche, storiche e culturali del paesaggio e dell'ambiente; così facendo, forma professionisti esperti nell’interpretazione delle trasformazioni materiali del territorio, in grado di operare in particolare nel settore della salvaguardia e della promozione del patrimonio culturale e paesaggistico. Gli insegnamenti di questa specializzazione sono offerti prevalentemente in italiano.

Maggior informazioni sul corso di laurea in Geografia e Scienze Territoriali sono ricavabili guardando la registrazione dell'open day del corso di laurea e sulla brochure del corso.

Ultimo aggiornamento: 24/11/2022 13:46
Location: https://www.geografia.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!