Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Politica e processi di globalizzazione

Oggetto:

Politics and globalization processes

Oggetto:

Anno accademico 2013/2014

Codice dell'attività didattica
INT0299
Docente
Fabio Armao (Titolare del corso)
Corso di studi
Corso di Laurea Magistrale in Geografia e Scienze Territoriali (LM-80)
Anno
1° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
SPS/04 - scienza politica
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Modalità d'esame
ATTENZIONE: a partire da gennaio 2014 entrerà in funzione un nuovo sistema di registrazione elettronica degli esami che rende OBBLIGATORIA l'iscrizione online agli appelli.
Prerequisiti
Conoscenza dei fondamenti delle Relazioni internazionali e della Scienza politica
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si propone di analizzare l’evoluzione della democrazia alla luce dei processi di globalizzazione, prestando particolare attenzione ai cambiamenti intervenuti dopo la fine della Guerra fredda.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Il corso si propone di offrire allo studente la possibilità di acquisire competenze più specialistiche in materia di relazioni internazionali e di processi di globalizzazione e di verificare le proprie capacità di interpretare gli sviluppi più recenti della politica interna e internazionale.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

I frequentanti dovranno redigere ed eventualmente discutere in classe una relazione scritta.

L'esame è orale per i non frequentanti.

Oggetto:

Contenuti

Nella prima parte del corso verrà approfondito, anche in chiave storica, il ruolo dello stato sia in relazione agli altri stati sia in relazione alle città. Nella seconda parte, verrà analizzato il problema della crescente privatizzazione della violenza e di come essa riporti prepotentemente alla ribalta le città come luoghi non più soltanto deputati all’accumulazione capitalistica delle risorse, ma anche alla competizione tra gruppi che concorrono a conquistare quote del potere coercitivo un tempo riservato allo stato.

 
Oggetto:

Programma

1. Il processo di formazione dello stato moderno

2. La formazione dei regimi democratici

3. La fine della Guerra fredda e le sue conseguenze

4. Analisi dei processi di globalizzazione

5. Lo stato e i processi di privatizzazione

6. Democrazia e eguaglianza

7. Le nuove gerarchie scalari

8. La rivincita delle città

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

C. Tilly, La democrazia, il Mulino, Bologna 2009.

E. Somaini, Geografia della democrazia, il Mulino, Bologna 2009.

A.J. Scott, Città e regioni nel nuovo capitalismo, il Mulino, Bologna 2011.



Oggetto:

Note

La frequenza non è obbligatoria, ma il giudizio finale sullo studente terrà conto anche della partecipazione alle discussioni guidate.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 30/07/2014 16:01
Non cliccare qui!