Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Sistemi Informativi Geografici II

Oggetto:

Geographic Information System II

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice dell'attività didattica
INT1160
Docente
Dott. Andrea Ajmar (Titolare del corso)
Corso di studi
Corso di Laurea Magistrale in Geografia e Scienze Territoriali (LM-80)
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
ICAR/06 - topografia e cartografia
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto più orale obbligatorio
Prerequisiti

Un corso base di Sistemi informativi geografici.
Gli studenti che non hanno frequentato detto corso avranno a disposizione un'integrazione nelle prime due settimane sui concetti di base della cartografia e dei sistemi informativi territoriali.


A basic course of GIS.
Students who have not attended this course will have an integration in the first two weeks on the basic concepts of cartography and the Geographical Information Systems.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Le tecniche e gli strumenti afferenti alla Geomatica consentono di gestire dati spaziali georiferiti e di generare informazioni a valore aggiunto da utilizzare in molteplici ambiti applicativi (pianificazione e progettazione del territorio, gestione del patrimonio culturale, gestione delle delle emergenze, agricoltura, ecc.). In questo contesto, i Sistemi Informativi Territoriali (in inglese Geographical information System o GIS) giocano un ruolo chiave, consentendo di acquisire dati, di posizionarli rispetto a una superficie di riferimento (georeferenziazione), di strutturarli in maniera efficace, di analizzarli, di condividerli e di produrre elaborati cartografici.

Il corso si propone di descrivere principi e tecniche avanzate per la gestione e l’analisi di dati spaziali georiferiti all’interno di strutture dati complesse quali i geodatabase, anche tramite esempi pratici in differenti ambiti applicativi.

Geomatics techniques and tools allow to manage geo-referenced spatial data and to generate value-added information in multiple sectors (environmental planning, cultural heritage, emergency management, agriculture, etc.). In this context, Geographic Information Systems (GIS) play a key role, allowing to acquire data, to position them with respect to a reference surface (georeferencing), to structure them effectively, to analyze them, to share them and to produce cartographic outputs.

The course aims to describe advanced principles and techniques for the management and analysis of georeferenced spatial data within complex data structures such as geodatabases, also through practical examples in different application areas.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza delle principali tipologie di dato geografico e delle relative modalità di creazione, editing, processamento e rappresentazione.

Capacità di gestire dati spaziali in diversi sistemi di riferimento e di coordinate.

Capacità di creare, gestire e utilizzare il formato geodatabase.

Capacità di comunicare temi di rilevanza territoriale mediante la predisposizione di elaborati cartografici.

Conoscenze di base relative allo sviluppo di catene di processamento automatiche.

Knowledge of the main types of geographic data and methods of their creation, editing, processing and representation.

Ability to manage spatial data based on different reference and coordinate systems.

Ability to create, manage and use the geodatabase format.

Ability to communicate topics of territorial importance through the preparation of maps.

Basic knowledge related to the development of automatic processing chains.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali ed esercitazioni in aula.

Lectures and classroom exercises.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

In seguito all’emergenza sanitaria dovuta a COVID 19 l’esame nella sessione estiva sarà solo orale e verrà svolto in modalità telematica tramite la piattaforma Webex. Questa modalità sarà seguita finché non cesserà l'emergenza sanitaria e verrà ripristinata la modalità precedente.

L'esame sarà orale e verterà sulla discussione di un report (più il materiale a supporto, tipo geodatabase, file .mxd, ecc.) in cui gli studenti dovranno dimostrare aver applicato uno o più degli argomenti, dei metodi o delle analisi presentate durante il corso.

La relazione dev'essere un testo descrittivo e autoesplicativo, concepita perché chiunque la legga abbia il quadro completo di quanto fatto: non deve quindi essere semplicemente una lista di comandi e dei relativi parametri. Deve essere strutturata con un'introduzione che spieghi il contesto e gli obiettivi dell'analisi, una parte centrale che presenti in maniera descrittiva l'approccio usato e delle conclusioni con le deduzioni emerse dall'analisi svolta. Il tutto possibilmente corredato da figure che aiutino la lettura e la comprensione.

Il livello di dettaglio della relazione deve essere un buon compromesso tra la leggibilità del documento e la necessità di fornire al lettore gli strumenti non solo per comprendere l'analisi, ma anche per poter riprodurre (e possibilmente migliorare) il procedimento. Per questo motivo è richiesta anche la consegna del geodatabase, che deve contenere tutti i dati (e solo quelli) usati nel procedimento descritto.

La consegna del file .mxd è opzionale e va fatta solo se serve per meglio far comprendere alcuni passaggi. Il file .mxd dovrà comunque essere accessibile in sede d'esame, al fine di consentire delle verifiche puntuali.

Si suggerisce di concordare preventivamente l’oggetto dell’elaborato col docente: in questo caso, il materiale necessario per la valutazione dovrà essere consegnato 1 settimana prima della data dell’appello. In caso l’oggetto non venga concordato, il materiale necessario per la valutazione dovrà essere consegnato entro 2 settimane dalla data dell’appello.

Tutti i temi affrontati durante il corso e, se necessario, la loro applicazione usando il software ArcGIS Desktop, installato in laboratorio o su un vostro PC (a vostra scelta), potranno essere parte integrante dell’esame orale.

Elenco esemplificativo di possibili tematiche:

Following the health emergency due to COVID 19, summer session exams will only be oral and carried out electronically via the Webex platform. This exam mode will be maintained until the end of the health emergency.

The exam will be oral and will focus on the discussion of a report (plus supporting material, such as geodatabase, .mxd files, etc.) in which students will have to demonstrate that they have applied one or more of the topics, methods or analyzes presented during the course.

The report must be a descriptive and self-explanatory text, conceived so that whoever reads it has the complete picture of what has been done: it must therefore not be simply a list of commands and related parameters. It must be structured with an introduction that explains the context and objectives of the analysis, a central section that presents the approach used in a descriptive manner and the conclusions with the deductions that emerged from the performed analysis. All this accompanied by figures helping the reading and understanding.

The level of detail of the report must be a good compromise between the readability of the document and the need to provide the reader with all instrumentsnot only to understand the analysis, but also to be able to reproduce (and possibly improve) it. For this reason, the delivery of the geodatabase is also required, which must contain all the data (and only those) used in the described procedure.

The delivery of the .mxd file is optional and should be done only if it is needed to better describe some steps. The .mxd file must however be accessible during the examination, in order to allow for punctual checks.

It is suggested to agree in advance on the subject of the paper with the teacher: in this case, the material necessary for the assessment must be delivered 1 week before the date of the appeal. If the object is not agreed, the material necessary for the evaluation must be delivered within 2 weeks from the date of the appeal.

All the topics covered during the course and, if necessary, their application using ArcGIS Desktop software, installed in the laboratory or on your PC (of your choice), can be an integral part of the oral exam.

Example list of possible topics:

 

Oggetto:

Attività di supporto

Durante il corso, potranno essere effettuati brevi test in aula per valutare la comprensione dei vari argomenti.

During the course, short tests will be carried out in the classroom to assess understanding of the various topics.

Oggetto:

Programma

Ripresa dei concetti di base relativi alla cartografia numerica: le principali tipologie di dato, i sistemi di riferimento, le modalità di acquisizione e restituzione, le query spaziali e le differenti tipologie di prodotti cartografici (6 ore).

Gli strumenti di base di un software GIS: visualizzazione, editing, processing e predisposizione di un elaborato cartografico (6 ore).

Il geodatabase: le entità (feature class), i sottotipi, i domini, le relazioni, le regole topologche, la gestione delle reti. Cenni relativi alla progettazione di un geodatabase (21 ore).

Cenni relativi a processi di automazione nel processamento di dati geospaziali (3 ore).

Recall of basic concepts related to digital cartography: main data types, reference systems, acquisition and digitalization methods, spatial queries and examples of different types of cartographic products (6 hours).

Basic tools of a GIS software: visualization, editing, processing and preparation of cartographic output (6 hours).

The geodatabase: entities (feature class), subtypes, domains, relationships, topological rules, networks creation and management. Basic principles on geodatabase design (21 hours).

Basic principles on automation processes in geospatial data processing (3 hours).

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

  1. Mario A. Gomarasca, Basics of Geomatics, Springer, 2014, EAN: 9789400789517
  2. Materiale a cura del docente

Il software utilizzato è ESRI ArcGIS Desktop 10.5, che sarà reso disponibile agli studenti nei laboratori usati per le esercitazioni.

  1. Mario A. Gomarasca, Basics of Geomatics, Springer, 2014, EAN: 9789400789517
  2. Material provided by the teacher

The software used is ESRI ArcGIS Desktop 10.5, which will be made available to students in the laboratories used for the lectures.



Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Martedì10:00 - 13:00
Mercoledì10:00 - 13:00

Lezioni: dal 03/03/2020 al 08/04/2020

Nota: Le lezioni si terranno nel LAIB 2M presso il Castello del Valentino (https://www.polito.it/ateneo/sedi/index.php?bl_id=TO_CAS06&fl_id=XPTE&rm_id=R008&lang=it)

L'inizio e l'orario delle lezioni sono visionabili alla pagina "Orario delle lezioni":
https://www.geografia.unito.it/do/home.pl/View?doc=orario.html

Dalla stessa pagina è consultabile il calendario settimanale delle lezioni

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 29/05/2020 16:04